La mia notte è senza luna

"La mia notte è senza luna. La mia notte ha grandi occhi che guardano fissi una luce grigia che filtra dalle finestre. La mia notte piange e il cuscino diventa umido e freddo. La mia notte è lunga e sembra tesa verso una fine incerta. La mia notte mi precipita nella tua assenza. Ti cerco,... Continue Reading →

LA VITA NUOVA

La vita nuova arriva taciturna dentro la vecchia vita arriva come una morte uno schianto qualcuno che spintona cosi forte un crollo. È una scrittura tanto precisa e netta da non lasciare dubbi né sfumature di senso eppure non dà direzioni né mete. La vita nuova irrompe come un vecchio che cade sul ghiaccio, un... Continue Reading →

Quel che più mi tortura del tuo amore

Quel che più mi tortura del tuo amore È che non sono in grado di amarti di più. Quel che più mi infastidisce dei miei cinque sensi è che restano cinque… nessuno di più. Una donna straordinaria come te ha bisogno di sensi straordinari amori straordinari lacrime straordinarie e di una quarta religione che abbia... Continue Reading →

Le sei del mattino

Le sei del mattino. Ho aperto la porta del giorno ci sono entrato ho assaporato l'azzurro nuovo nelle finestre le rughe della mia fronte di ieri sono rimaste sullo specchio sulla mia nuca una voce di donna tenera peluria di pesca e le notizie del mio paese alla radio vorrei correre d'albero in albero nel... Continue Reading →

Così cominciò l’amore

Così cominciò l’amore, il ragazzo felice e sbalordito, lei felice e non sorpresa affatto (alle ragazze nulla accade a caso). Era l’amore tanto atteso da Cosimo e adesso inaspettatamente giunto, e così bello da non capire. I. Calvino, Il Barone rampante  

Mi passò le dita sopra gli occhi

Mi passò le dita sopra gli occhi e poi con quelle dita scese ai lati del naso, passando per la bocca, fino al mento. E mi posò le labbra sulla bocca mezza aperta dalla meraviglia. «Meraviglia,» dissi quando si staccò, facendolo pianissimo. «Questo era tuo. Te lo chiedo ancora, ti piace l’amore?» «Be’ sì, se... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑